Hauptinhalt

Assicurazione obligatoria contro gli infortuni

Art. 73 LAINF

1 La Cassa suppletiva LAINF versa le prestazioni assicurative legali ai lavoratori infortunati, la cui assicurazione esula dalle competenze dell’INSAI, e non assicurati dal datore di lavoro. Essa riscuote i premi sostitutivi dal datore di lavoro negligente (art. 95). Essa sopporta inoltre le spese delle prestazioni legali degli assicuratori ai sensi dell’articolo 68, divenuti insolvibili.

2 La Cassa suppletiva LAINF può attribuire ad un assicuratore i datori di lavoro che, nonostante diffida, non hanno assicurato i loro dipendenti.

2bis Il capoverso 2 non è applicabile ai datori di lavoro che occupano esclusivamente lavoratori con reddito di poca entità secondo l’articolo 14 capoverso 5 della legge federale del 20 dicembre 1946 sull’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti.

3 Il Consiglio federale può pure conferire alla Cassa suppletiva LAINF compiti non rientranti nell’ambito d’attività degli altri assicuratori.

Art. 95 LAINF: Premi sostitutiv

1 Per la durata dell’omissione, ma al massimo per cinque anni, il datore di lavoro che non ha assicurato i suoi lavoratori, non ha notificato all’INSAI l’apertura dell’azienda oppure si è sottratto altrimenti all’obbligo di pagare i premi, è tenuto a versare all’INSAI o alla Cassa suppletiva LAINF un premio sostitutivo pari alla somma di quelli dovuti. L’importo del premio sostitutivo è raddoppiato qualora il datore di lavoro si sia ingiustificatamente sottratto all’obbligo assicurativo o a quello di pagare i premi. In caso di recidiva, l’importo del premio sostitutivo può essere pari a tre fino a dieci volte quello dei premi dovuti. Se il premio sostitutivo è pari alla somma di quelli dovuti, sono riscossi anche interessi moratori. Il datore di lavoro non può dedurre questo premio dal salario.

1bis Il datore di lavoro che occupa esclusivamente lavoratori con reddito di poca entità secondo l’articolo 14 capoverso 5 della legge federale del 20 dicembre 1946 sull’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti deve i premi sostitutivi soltanto in caso di infortuni assicurati. Il capoverso 1, secondo e terzo periodo, non è applicabile.

2 L’INSAI e la Cassa suppletiva LAINF s’informano a vicenda sulle decisioni in materia.

Art. 95 OAINF: Attribuzione ad assicuratori

1 La Cassa suppletiva LAINF, quando attribuisce un datore di lavoro a un assicuratore, provvede a che i rischi siano equamente ripartiti e prende in considerazione gl’interessi del datore di lavoro e dei lavoratori in questione.

2 La Cassa suppletiva LAINF notifica l’affiliazione all’assicuratore e al datore di lavoro interessati mediante decisione formale ai sensi dell’articolo 49 LPGA. L’articolo 105 capoversi 1 e 2 della legge è applicabile.

Art. 96 OAINF: Altri compiti e rapporto

1 La Cassa suppletiva LAINF ripartisce tra gli assicuratori designati all’articolo 68 della legge le spese inerenti l’aiuto reciproco in materia di prestazioni conformemente all’articolo 103a capoverso 2.

2 L’articolo 91 è applicabile per analogia in esito alla presentazione del rapporto.